Oggi al GB. Vico di Pomigliano, in occasione dei 40 anni della Panda, presenti i vertici di FCA con il Ceo Emea Region Pietro Gorlier, le Organizzazioni Sindacali, i giornalisti e associazioni, un evento che rappresenta l’ultimo decisivo tassello prima di passare all’avvio dei lavori della linea di produzione del nuovo gioiello Made in Pomigliano, che ci proietta alla realizzazione dell’Alfa Romeo nel sito partenopeo a partire dal 2021.

alfa-romeo-tonale-pomiglianoÈ stato possibile solo grazie a chi fino ad oggi non ha mai mollato un centimetro, credendo e creando tutte le condizioni affinchè FCA continuasse a puntare su Pomigliano con oltre un miliardo di Euro di investimenti, senza offrire alibi a nessuno e mettere in discussione tutto quanto iniziato nel 2010.

Oggi bisogna solo convincersi che la portata dell’investimento nel nostro stabilimento va solo valorizzata e portata a termine, perché ne va del futuro di migliaia di lavoratori e delle loro famiglie.

Ne prendano atto tutti coloro che qualche anno fa non hanno avuto il coraggio di credere nella bontà della nostra sfida, istituzioni e politica troppo lontani e oggi pronti a salire sul carro dei vincitori, proprio come quella parte di sindacato che fino a ieri ha denigrato accordi e scelte sindacali nonché il modello stesso che abbiamo prodotto a Pomigliano.

Oggi in tanti dovrebbero ricredersi che la responsabilità che ci siamo assunti nel 2010 con la Panda si completa con la produzione del Tonale con cui confidiamo di arrivare quanto prima alla chiusura degli ammortizzatori sociali.

 

20200215 Comunicato Congiunto RSA Pomigliano G B Vico
20200215 Comunicato Congiunto RSA Pomigliano G B Vico
20200215_Comunicato_Congiunto_RSA_Pomigliano_G_B_Vico.pdf
194.5 KB
50 Downloads
Dettagli