Nel primo dei due incontri previsti per la giornata di oggi a Roma, Marelli ha reso noti i risultati del premio annuo di efficienza di stabilimento, che anche quest’anno beneficerà della tassazione agevolata del 10% prevista per il salario variabile e sarà pagato a fine febbraio, sulla base dei risultati conseguiti nel corso del 2019 in tema di recuperi di efficienza e di implementazione del World Class Manufacturing.

Come noto l’importo medio dei premi varia per livello e per stabilimento, ma quest’anno il valore medio in Marelli è stato pari a 1.826 euro, quindi ben più alto dei circa 1.000 euro dell’anno scorso grazie sia alle buone performance degli stabilimenti sia ai cambiamenti concordati nell’ultimo rinnovo del CCSL. Infine quest’anno tutti gli stabilimenti percepiranno un saldo positivo.

CONDIVIDI