Notizie dal Comitato Periferico SEVEL S.p.a.

Il nostro Comitato Periferico, in occasione del rinnovo triennale, si è posto l’ obiettivo di essere più rappresentativo possibile della categoria e a questo fine ha intrapreso una campagna di coinvolgimento di tutti i Professional dello Stabilimento, con particolare attenzione nei confronti dei colleghi non iscritti, al fine di informarli sugli scopi e sulle attività svolte dall’Associazione a favore della categoria.

L’azione intrapresa si è svolta a partire da un’analisi dei non iscritti, suddivisi per aree di appartenenza dei rispettivi rappresentanti AQCF.
In una seconda fase ogni componente del Comitato ha contatto individualmente i colleghi della propria area di lavoro, illustrando loro (con il supporto della brochure messa a disposizione dalla Segreteria) le attività svolte dall’Organizzazione.

In questo ambito di comunicazione, non sono state tralasciate le testimonianze della considerazione che il team Direzionale ha della nostra rappresentanza, con particolare riferimento alle ultime manifestazioni tenutesi. Tra queste la presentazione  del nuovo Ducato alla Stampa Internazionale alla presenza delle Autorità locali, nell’occasione della quale al Comitato Periferico è stato riservato un palco.

Anche i festeggiamenti del 25° anno di attività della SEVEL, ci hanno coinvolti direttamente, in quanto è stata consegnata dall’A.D.  dr. Sergio Marchionne, al nostro Portavoce Mario Franceschini, una targa commemorativa della manifestazione.

Altro evento di rilievo che ci ha coinvolti, è stata la premiazione delle prime 100 Aziende Europee (e tra queste la SEVEL) tra le 1200 in gara che hanno partecipato al Great Place to Work 2007, ambito premio per il “miglior posto in cui lavorare”, che è stato consegnato a Dublino in Irlanda e a ritirare l’attestato per conto di SEVEL S.p.A. classificatasi quinta in Italia e tra le prime 100 in Europa, c’erano il Responsabile HR dr. Roberto Forresu, il Portavoce del nostro Comitato Periferico Mario Franceschini, ed il Team leader sig. Sebastiano D’Angelo.

Questo insieme di attività fortemente motivanti, unitamente al lavoro di coinvolgimento che ciascun componente del Comitato Periferico ha svolto attraverso il contatto diretto con i colleghi, ha permesso di ottenere un formidabile risultato: raggiungere quota  227 iscritti pari al 97% del totale della popolazione dei Professional dello Stabilimento.
Un altro dato degno di nota è la partecipazione di 220 iscritti alla rielezione del Comitato per il triennio 2007 – 2010.

CONDIVIDI