È stata approvata da oltre il 98,7% dei rappresentanti sindacali aziendali di FIM, UILM, FISMIC, UGLM e AQCF-R, riuniti nei Consigli di fabbrica di tutti gli stabilimenti di FCA, CNHI e Ferrari, la piattaforma di rinnovo del Contratto collettivo specifico di Lavoro in scadenza a fine anno.

I voti favorevoli sono stati 769 e gli sfavorevoli 10, mentre gli astenuti sono stati 14. In tutti gli stabilimenti, nei Consigli di fabbrica, i voti positivi e favorevoli hanno prevalso in maniera preponderante.

Questo risultato importante in termini di consenso è sicuramente un forte segnale che le richieste presentate hanno colto in maniera rilevante le istanze poste dalla stragrande maggioranza dei lavoratori degli stabilimenti italiani. Tutto ciò ci carica di forte responsabilità per rinnovare in tempi brevi e al meglio il contratto in scadenza.

Nella giornata di oggi le segreterie nazionali di FIM, UILM, FISMIC, UGLM e AQCF-R provvederanno a trasmettere la piattaforma a FCA, CNHI e Ferrari per l’avvio del confronto.

CONDIVIDI