Sono tre i manager che raccolgono l’eredità di Marchionne, designati alla guida dei Gruppi FCA, CNHI e Ferrari.

Mike Manley è il nuovo amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobile: manager di consolidata esperienza industriale ha trasformato il marchio Jeep in un brand globale.

In CNH Industrial assume la presidenza Suzanne Heywood che, nel 2016, era stata nominata managing director della holding Exor.

In Ferrari il consiglio d’amministrazione ha assegnato la presidenza dell’azienda di Maranello a John Elkann mentre proporrà all’assemblea degli azionisti, che verrà convocata prossimamente, di nominare Louis C. Camilleri amministratore delegato. Il cda ha anche attribuito a Camilleri le deleghe necessarie a garantire continuità all’operatività dell’azienda.

Nel salutare l’arrivo dei nuovi manager e nell’augurare loro buon lavoro, AQCF-R auspica che si dia conferma e continuità immediata all’importante lascito di Sergio Marchionne, in riferimento anche alla gestione del piano industriale FCA presentato il primo giugno a Balocco, in cui sono previsti nuovi investimenti per garantire la piena occupazione in tutti gli stabilimenti italiani.

CONDIVIDI
AQCF-R - Via Ottavio Assarotti 9 - Torino